AVVISO DELLA SEGRETERIA POLITICA DI EPAM

AVVISO

La giornata di oggi -14 gennaio 2013- e’ sorta come un Venerdi’ Santo per questa martoriata terra, il nostro paese e il nostro popolo.

Il governo tripartitico dei traditorisi prepara a mettere la firma su un documento che formalizza il carattere proprio del tradimento, concedendo incondizionatamente la sovranita’ del nostro paese agli invasori (portando l’Azienda in liquidazione insieme al patrimonio personale di ogni cittadino greco) cosa che non ha fatto fino ad oggi nessun popolo in nessun angolo di questo pianeta. Al contrario,una simile pretesa, da sempre, era considerata da tutti i popoli  motivo di guerra.

Questa giornata passera’ nei libri neri della Storia insieme con i nomi di tutti coloro che acconsentiranno a questo crimine firmando la ….”schiavitu’ del debito” (che le stesse Nazioni Unite hanno vietato con una decisione nel 1956 e approvato da parte dei paesi della CEE insieme alla Grecia nel 1972).

L’EPAM avverte che per quante firme metteranno, per quanti “si” possano dire, la nostra sovranita’ nazionale rimarra’ nella giurisdizione finale del popolo greco che abbattera’ e cancellera’ ogni loro firma e ogni servile inchino dei traditori ai loro padroni invasori.

Per tradizione il popolo greco sa che, sempre, dopo ogni Venerdi’ Santo sorge il Sabato Santo della Resurrezione.

L’EPAM chiama ogni Greco, ogni Greca che possiede ancora  il valore della DIGNITA’ umana, a resistere contro le rapine dei predatori e dei suoi servi, per rovesciare e consegnare a se’ stesso, ai suoi figli e nipoti una patria LIBERA e INDIPENDENTE, perche’ il destino del Greco non e’ stato mai, e non lo sara’ nemmeno oggi, la schiavitu’, la servitu’ e il servilismo.

L’EPAM invita il popolo greco a unirsi, senza etichette di partito, senza pregiudizi ideologici e fanatismo, per organizzare la sua lotta e preparare il grande SCIOPERO POLITICO GENERALE A LUNGO TERMINE che trascinera’ i nuovi “Efialtes, Pelion Gousise Nenekos” (archetipi dei traditori); li spazzera’ come piuma al vento, nonostante tutti gli allarmi di guerra civile e nonostante i loro pericolosi giochi con ordigni esplosivi e kalashnikov, il cui obiettivo e’ l’intimidazione, il disorientamento e il risveglio di sindromi da guerriglia.

La gente oggi ha molta piu’ esperienza di ieri e non cadra’ nelle trappole che le tendono quotidianamente. E questo perche’ ogni giorno sperimenta sulla propria persona i risultati della loro politica, del loro tradimento e servilismo.

L’unica cosa che riusciranno ad ottenere e’ il risveglio dell’istinto di autoconservazione del popolo, un istinto che gli fara’ sollevare la testa molto presto. E allora tutti i roditori cercheranno di trovare dei rifugi dove nascondersi.

Facciamo appello al popolo greco affinche’ possa sollevarsi in tutta la sua statura, perche’ oggi vendono la sua terra, laterra dei suoi figli, la patria e la terra che copre le ossa dei suoi genitori.

LA SEGRETERIA POLITICA DI EPAM

14  Gennaio  2013

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s