EPAM SUGLI AVVENIMENTI IN UCRAINA

EPAM osserva con preoccupazione gli eventi di violenza che si verificano a Chievo, eventi  provocati dall’ Unione Europea che sta cercando di imporre un accordo di associazione dell’Ucraina con essa, accordo che né il governo né il Parlamento desiderano .

EPAM condanna la partecipazione del mimistro degli Affari Esteri Tedesco sign.Westerwelle e dell’ ambasciatore Tedesco nelle manifestazioni anti governo dell’inizio del Dicembre scorso. Quest’ atto  costituisce una flagrante violazione del diritto internazionale e della prassi diplomatica, da parte di uno Stato membro dell’Unione europea.

Infine EPAM invita l’UE a rispettare il Premio Nobel per la Pace che le è stato assegnato nel 2012 e a fermare immediatamente la politica distruttiva nei confronti dell’Ucraina, che rischia di diventare una nuova Grecia, se non si fermano questi interventi inaccettabili.

Atene 5 Febbraio 2014

La segreteria politica di EPAM

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s