Italexit

Troppo rumore per nulla: un governo tsipras in italia

7 GIUGNO 2018

Da Dimitris Kazakis

Il nuovo primo ministro italiano Giuseppe Conte si rivolse martedì 5 giugno al parlamento per la prima volta chiedendo il voto di fiducia per il suo governo al Senato. Le sue dichiarazioni programmatiche furono un  déjà vu per noi greci. Un nuovo Tsipras ha assunto il dovere di ingannare i cittadini italiani.

Il governo di Giuseppe Conte ha giurato in fretta e furia mercoledì scorso allo scopo di frenare l’ indignazione popolare e di impedire che la Festa della Repubblica del 2 giugno potesse diventare l’avvio di un rinascimento democratico dell’Italia in cui l’iniziativa passi dalle direzioni di partito alla base popolare.

(more…)

Il fasciscmo al servizio dei mercati

29 ΜAGGIO 2018
Da Dimitris Kazakis

Giorni di ottobre 1922 rivive l’Italia. Allora il garante della Costituzione sovrano Vittorio Emmanuele III costringe il primo ministro Luigi Facta a dimettersi e il 29 ottobre conferisce l’ incarico di formare un governo al fascista Mussolini, il cui partiitio fascista aveva soltanto due seggi al parlamento.

Insieme all’incarico fu rimesso nelle mani dei fascisti tutto lo stato. L’intero apparato
statale, l’esercito e la giustizia. Erano favorevoli tutti i partiti borghesi, i quali hanno così voluto impedire ai socialisti di arrivare al potere. Tutto questo perchè? Per servire i grandi interessi economici.

(more…)

Defeat the main enemy

Press Release 6-2018 National Council of MPL-Programma 101

With the rejection opposed to the birth of the yellow-green government by the President of the Republic Sergio Mattarella, the serious social and political crisis becomes a devastating institutional crisis. For the first time in the history of the Republic, he has prevented that Parliament elect his government.

There is no doubt that with his veto, he has brutally gone beyond the prerogatives that the Constitution assigns him, so we believe that Parliament can and should initiate the procedure for its removal (impeachment).

(more…)

Italy ready to leave the euro

14 May 2018

By Dimitris Kazakis

The 5 Star Movement and the Lega have come to an agreement to form a coalition government. If the agreement is confirmed, it will be the first time in the history of the Eurozone than a member state will have a government with a clear popular mandate to leave it.

This at least has been promised by the 5 Star Movement as well as by the Lega headed by the ex-christian democrat Matteo Salvini. The possible coalition has been approved by Silvio Berlusconi himself, who supports Salvini for Prime Minister.

(more…)